Amadeus perde le staffe con dei concorrenti in diretta!

Amadeus (Amedeo Umberto Sebastiani, uno dei conduttori televisivi italiani più conosciuti ed aprezzati) è conosciuto anche per la sua poca pazienza, poichè in più occasioni lo abbiamo visti perdere la pazienza in diretta durante le competizioni televisive.

Questo è il caso del programma televisivo (gioco a premi) "Reazione a Catena", in onda su Rai 1 dal 2007, che a partire dal 2014 sino ad oggi ha come conduttore Amedeus.

Durante una delle tante puntate serali, vediamo i 6 concorrenti (3 per ciascuna delle due squadre) molto giovani, che si trovano in difficoltà dinanzi ad una domanda riguardante il gioco di carte chiamato "Sette e mezzo". I giocatori devono dire il nome della carta che nel gioco in questione può avere qualunque valore.

Le dicono veramente tutte, coinvolgendo i vari tipi di carte che esistono, ripetendo più volte le stesse e facendo così sclerare il presentatore. 

Non sono serviti a nulla nemmeno tutti i quattro indizi che le regole di "Reazione a Catena" mettono a disposizione!

Nessuno delle due squadre riesce ad indovinare la carta giusta! Sembra che lo facciano apposta!

Amadeus si mette persino in ginocchio, e fa del suo meglio per suggerire, nei limiti consentiti, la risposta. 

Questo calvario dura 5 minuti e 31 secondi, alla fine il conduttore praticamente dà la risposta da solo, mettendo fine alla scena imbarazzante ed assurda.

Autore Karolina
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!