Emilio Fede E La Sua Figura Di M***a Colossale

Per non dimenticare. Non demordere. La vita è una grande scuola: ogni giorno ha la sua lezione e, per tutti, c'è sempre da imparare. A ricordarcelo è una misteriosa edizione del telegiornale andato in onda qualche anno fa su Mediaset, Canale 5. L'emerito conduttore di una trasmissione televisiva di qualche anno fa intitolata "Studio Aperto", Emilio Fede, questa volta è seduto dietro un tavolino, nei panni del giornalista incaricato di introdurre le news del giorno, prima di passare la parola all'inviato dall'altro lato, e interrompere il collegamento qualora la notizia vada oltre i tempi previsti dal regolamento.

Doveva essere un discorso quello a cui dovevasi attirare la mente degli ascoltatori, e invece il più disinteressato all'argomento è proprio lui, che sembra essere colto da qualcosa di ben più importante delle loro parole per il quale il discorso è finito fin troppo in fretta. Non ha fatto neanche in tempo ad accorgersi che il collegamento era già chiuso quando ha pronunciato un'esclamazione come: "Ah però" seguito da: "guarda lì che gambe!".

Per lui, non c'è stato abbastanza tempo, neanche nel fermare chi, appena qualche minuto dopo, ha inserito questa ripresa sul canale di youtube, immettendola nella serie dedicata alle "figuracce più colossali della storia".
In pochissimo tempo la scena da brivido ha ottenuto, e continua a ricevere, un elevatissimo numero di clic.  

Autore Lemuel93
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!