Giornalista Svedese Vomita In Diretta

Il corpo umano è regolato da meccanismi perfetti e scandito da abitudini che si ripetono con una certa frequenza. e intensità; molti di essi, più che semplici abitudini sono delle necessità fisiologiche che richiedono risposte immadiate da parte dell'organismo: pensiamo alla pipì o a bisogni più grandi.

Quando però dei corpi estranei, come virus e batteri prendono possesso del nostro organismo si verificano delle anomalie interne che creano delle alterazioni alla nostra salute: queste prendono il nome di "influenza" e possono manifestarsi in forma lieve con delle sintomatologie comuni, come la tosse, il raffreddore, il mal di gola, i decimi di febbre o degenerare in forme più gravi e dolorose da sopportare e da combattere, come infezioni acute, reflusso o, dissenterie.

In entrambe le situazioni, l'uomo è impotente di fronte ad ogni tipo di stimolo (starnuto, tosse, bisogni fisiologici) ed è per questo che quando ci si accorge di essere in balia di una qualsiasi forma di influenza, la cosa migliore sarebbe restare a casa, o, meglio ancora, sotto le coperte, finché tutto passi.

Ahimè, per chi svolge un mestiere di tale calibro e responsabilità la cosa è facile a dirsi, ma non sempre possibile da mettere in atto. Il giornalista, tanto per citarne una, è perennemente costretto a nascondere i propri acciacchi: nei limiti del possibile, ovviamente.
Quando il limite corporeo viene superato suona l'allarme e, l'unico rimedio è scappare "in bagno", ovunque esso sia.

Domanda da 100.000.000 di dollari. E se il bagno non ci fosse? O il tempo per arrivarci sia troppo lungo per trattenere lo stimolo? Succedono le disgrazie come quella del video che vi viene proposto ora.

Autore Lemuel93
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!