Grazie del ringraziamento! - Barzelletta dei Mudu

In questo brevissimo sketch troviamo Uccio De Santis nelle vesti di un padre al quale è stato salvato il figlio. Uccio si dirige verso la casa della signora che ha salvato il figlio il giorno precedente e suona al campanello. Al citofono risponde il marito, il quale gli dice che la moglie in questo momento si trova sul posto di lavoro.Uccio non perde tempo e va a trovare la signora nell'agenzia dove lavora. Al suo arrivo si presenta e le dice di essere il padre del ragazzo che è stato salvato dalla donna. Lei sorride amorevolmente immaginandosi che il padre del bambino fosse venuto per ringraziarla del suo gesto eroico. Lui invece le risponde che non era venuto proprio per ringraziarla, ma per chiederle se sapesse che fine ha fatto il cappellino del ragazzo. La signora con faccia indignata delusa gli risponde che non sa che fine ha fatto il capellino!
Autore LENA85
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

amadeus minaccia in diretta un concorrente dell'eredità - rissa sfiorata

amadeus minaccia in diretta un concorrente dell'eredità - rissa sfiorata

Anche questa volta il protagonista del video è il mitico conduttore t...
semini di mela - barzelletta sui carabinieri

semini di mela - barzelletta sui carabinieri

Le barzellette sui Carabinieri sono ormai un cult. Ma loro sono consa...
la moglie con l'amante! sorpresa finale...

la moglie con l'amante! sorpresa finale...

Ecco un altro video molto divertente e dal finale sorprendente, della ...
il mendicante – barzelletta divertentissima dei mudù

il mendicante – barzelletta divertentissima dei mudù

In questo video vediamo il mitico Uccio de Santis, fondatore del grupp...
max trotora - sketch: ispettore derrick omicidio al bioparco

max trotora - sketch: ispettore derrick omicidio al bioparco

Un esilarante sketch dove il comico Max Tortora impersona l'Ispett...
vinci un giorno con andrea diprè!

vinci un giorno con andrea diprè!

L'uomo cavallo intervista il fondatore della neo religione paganda del...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!