I carabinieri ed il puzzle

In questa video/barzelletta ci viene proposta una conversazione alquanto esilarante tra due colleghi carabinieri. Durante un discorso uno chiede all'altro :" Ma cosa hai fatto ieri sera?" e gli viene risposto :" Niente di che, ieri sera ho finito il puzzle che avevo cominciato quasi due anni fa". Allora il carabiniere interviene esclamando :" Bene! Ma non sono tanti due anni per finire un puzzle?" La risposta vi farà sbellicare dalle risate! I carabinieri da tanti anni sono "vittime" di queste barzellette e tutto ciò è stato causato dalla scarsa selezione che si effettuava una trentina di anni fa. Infatti una volta per arruolarsi, bastava solamente rispondere ad una domanda, non c'erano test di ammissione. In questo modo sono stati assunti decine e decine di persone con uno scarso livello culturale. In ogni caso ad oggi le regole sono cambiate e rispettiamo profondamente il loro operato anche se le barzellette su di loro sono e rimarranno sempre le più simpatiche!
Autore Mircovinaz
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

sveglia per pigroni

sveglia per pigroni

Per molti la sveglia la mattina rappresenta un incubo. C'è chi al pri...
un bambino confuso alle prese con due gemelli

un bambino confuso alle prese con due gemelli

Incredibile reazione di un Bambino confuso alle prese con due gemelli!...
scherzo telefonico: "sono il papa"

scherzo telefonico: "sono il papa"

Uno degli ultimi scherzi della radio più divertente e falsa di sempre...
thug life - compilation gatti 2015

thug life - compilation gatti 2015

Il termine "thug life" non è altro che un acronimo ripreso dal cantan...
l'affascinante illusione ottica della spirale infinita!

l'affascinante illusione ottica della spirale infinita!

L'illusione ottica da sempre, è uno dei mondi più affascinanti e...
dimartedì: maurizio crozza e l'incontro tra renzi e i sindacati

dimartedì: maurizio crozza e l'incontro tra renzi e i sindacati

Come ogni settimana arriva puntuale l'appuntamento con la copertin...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!