Il goffo ragazzo che nessun negozio di elettronica vorrebbe come cliente

I negozi di elettronica specializzata, sempre più all'avanguardia in fatto di tecnologia ed ultime uscite sul mercato, spesso e volentieri dispongono la merce in maniera "tattica", in modo che essa possa essere ben visibile ai probabili acquirenti e che in un certo senso, possa attirare la loro attenzione facendoli soffermare proprio sul prodotto da vendere.

Nella clip in oggetto, la telecamera di sicurezza di questo grande magazzino, è puntata all'ingresso della struttura dove, a pochi metri di distanza dalla porta centrale, vi sono disposti quattro mega schermi adagiati su di un classico supporto atto principalmente non solo alla funzione di appoggio, ma anche per poter essere utilizzati come ripiani per aggiungervi un home theatre o il classico decoder satellitare.

Con lo scorrere delle immagini, notiamo i clienti (non molti), interessati alle varie vetrine e agli oggetti sparsi nel negozio. Ad un certo punto però, si nota un ragazzo avvicinarsi all'area di ingresso del negozio precedentemente descritta. Incuriosito dai modelli di televisore esposti, si avvicina agli schermi per notarne e goderne a pieno le immagini. Cerca probabilmente di cambiare canale, ma la foga con la quale preme il tasto, fa cadere lo schermo in avanti, urtando anche quello successivamente dietro, creando un incredibile effetto domino.

Spaventato da ciò che aveva appena combinato, si rialza velocemente, ma un'altra manovra maldestra compiuta col braccio, ecco che urta anche i due pannelli posti dietro di lui, riuscendo a distruggere ben 4 apparecchi e facendo precipitare immediatamente da lui, il commesso o direttore del negozio, preoccupato del danno subito dal megastore.

Autore willo81
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!