Il taglia legna! Barzelletta dei Mudù

In questo video vediamo una divertentissima barzelletta del famoso gruppo comico Barese, i Mudù. Lo sketch nasce da un equivoco tra un apprendista e un collega. Nel video il protagonista è Uccio de Santis, in veste di apprendista taglia legna. Lui si presenta sul nuovo posto di lavoro e chiede a un collega dove può trovare la divisa da lavoro. Il collega gli chiede: “Che taglia?” e Uccio risponde di spaccare la legna. Il collega rimane stupito dalla risposta e gli dice che sa che Uccio spacca la legna, ma gli serve sapere la taglia! Uccio proprio non capisce che cosa voglia dire il collega col termine "taglia". L’apprendista spiega quindi che è stato mandato dal capo, per farsi dare la tuta di lavoro! Il collega riassume dicendo che è giustissimo che sia stato mandato da lui, per farsi dare la tuta, ma comunque deve sapere per forza la taglia! Uccio non si arrende e rispiega tutto da capo.
Autore LENA85
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

un mago un po' impacciato!

un mago un po' impacciato!

Non tutti coloro che si cimentano con l'arte della magia e dell'illusi...
t-rex terrorizza i giapponesi, ci cascano tutti!

t-rex terrorizza i giapponesi, ci cascano tutti!

Un originalissimo scherzo fatto in Giappone, che è stato replicato in...
una donna così bella può avere delle gambe così piccole?

una donna così bella può avere delle gambe così piccole?

Lo scherzo di questa candid camera, è davvero molto particolare: c...
la ragazza va in bagno e lui le fa un bello scherzetto...

la ragazza va in bagno e lui le fa un bello scherzetto...

In uno dei momenti più intimi della giornata, ovvero quando sei in ba...
 come il bambino sveglia la mamma

come il bambino sveglia la mamma

In questo video vedremo un bambino alle prese con vari tentativi di fa...
ecco un'invenzione da brevettare il più presto possibile!

ecco un'invenzione da brevettare il più presto possibile!

Le idee agli americani e agli orientali di certo non mancano proprio e...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!