La Copertina di Crozza sulle Unioni Civili e sulla Sacra Famiglia!

Ieri 26 Gennaio 2016 in prima serata su La7 è andata in onda un'altra puntata del programma a sfondo politico "DiMartedì". Al timone naturalmente sempre Giovanni Floris e la copertina iniziale a Maurizio Crozza, in questo video ascolterete integralmente il suo monologo satirico.

Argomento della settimana sono le unioni civili e Sacra Famiglia, il comico genovese afferma che le unioni vengono chiamate con un termine tecnico, ossia "adunanza parentale elegante" mentre la torta nuziale preparata per l'occasione prende il nome di "stratificazione pannosa pupazzata". Dopodiché fa un piccolo sunto sulla posizione che il nostro Papa Francesco ha preso sul tema citato sopra, quindi Crozza spiega a modo suo la differenza tra il matrimonio e unioni civili. Nel primo caso si uniscono solo delle persone che si sopportano mentre nel secondo si uniscono solamente le persone che si amano veramente.

Il comico quindi ha lanciato un allarme alle persone omosessuali e lesbiche che desiderano tanto unirsi in matrimonio, ironicamente li mette in guardia dalle suocere e dai parenti rompiscatole. Poi a proposito del Family Day pronuncia questa battuta: "Cosa c'è di male di avere due papà? A dieci anni sai palleggiare che è una meraviglia! Inoltre ironizza su quello che ha detto il Ministro Angelino Alfano che ha dichiarato di non essere presente fisicamente alla manifestazione ma che ci sarà con la mente. Crozza conclude così: "Ecco perché non la usa mai, la fa viaggiare, non vivono insieme".
Autore calogero82
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!