La pernacchia che spaventa bimbo nel grembo materno

Questo video vi lascerà senza parole. Protagonisti del video sono una neo famiglia composta da madre, padre e futuro nascituro. L'immagine che vedrete ritrae il pancione di una giovane madre mentre il papà fa delle pernacchie sulla pancia della donna. Incredibile è vedere come all'interno della pancia della donna il bambino reagisce. Sicuramente si spaventa tutte le volte che l'uomo appoggia le labbra sulla pancia facendo una piccola pernacchia. La pancia della donna cambia posizione, sembra quasi che il bambino cerchi protezione, che si stia chiedendo cosa stia succedendo al di fuori di quel posto così rassicurante come è il grembo materno. Il bambino scalcia facendo assumere alla pancia una forma strana e diversa dal normale. I due giovani genitori sorridono e si divertono. Cosa starà pensando il bambino nel sentir ridere la mamma mentre lui è così spaventato, non lo sapremo mai!
Autore lucrezia
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

bambina fa sbellicare dal ridere appena si sveglia!

bambina fa sbellicare dal ridere appena si sveglia!

Avete presente quando vi incantate su una canzone e non riuscite a lev...
prova a non piangere!

prova a non piangere!

Vivere felicemente ti invita a cercare il bambino che c'è in te. Pot...
roberto da crema (il baffo) e la vendita dell'aeroporto di linate

roberto da crema (il baffo) e la vendita dell'aeroporto di linate

Roberto da Crema, meglio conosciuto come "il baffo", è stato uno dei ...
grazie del ringraziamento! - barzelletta dei mudu

grazie del ringraziamento! - barzelletta dei mudu

In questo brevissimo sketch troviamo Uccio De Santis nelle vesti di un...
ecco il modo migliore per poter evitare una multa sicura !

ecco il modo migliore per poter evitare una multa sicura !

Siamo di fronte ad uno dei molteplici casi dove, al classico posto di ...
enrico brignano - i dialetti d'italia

enrico brignano - i dialetti d'italia

Un formidabile Enrico Brignano in una parodia della moltitudine e dell...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!