La prima parola del figlio

Il video tratta di un piccolo bambino di alcuni mesi assieme alla madre. Il bimbo è teneramente seduto sul suo seggiolone, con l'aria un po' assonnata, la mamma lo sprona a parlare pronunciando la parola "hello" e il neonato, che visti i pochi mesi nessuno si sarebbe aspettato potesse rispondere, in maniera caparbia ripete la parola "hello". La madre, incredula, cerca di fare in modo che il figlio la ripeta una seconda volta per essere sicura che non si tratti di un verso casuale e lui con naturalezza dice ancora una volta il corrispondente italiano di "ciao". La tenerezza che sprigiona questo bimbo è indescrivibile per la sua capacità così prematura di ripetere le parole e per le emozioni che suscita in quelli che, dopo essere diventati genitori, hanno atteso con ansia l'istante della prima parola del proprio figlio, momento indimenticabile della propria vita.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

animali fantastici e creature leggendarie

animali fantastici e creature leggendarie

Ecco un video che è un vero tuffo nel mondo incantato delle fiabe e d...
crozza: renzi voleva parlare di trivelle invece è stato trivellato!

crozza: renzi voleva parlare di trivelle invece è stato trivellato!

Anche questa settimana, il 5 Aprile 2016 in prima serata su La7 nella ...
uomo porta capra a spasso...in bicicletta!

uomo porta capra a spasso...in bicicletta!

Il video è stato girato per le strade dell'Etiopia, precisamente nell...
teneri bambini assonnati - video divertente!

teneri bambini assonnati - video divertente!

In questo video troviamo una serie di bambini molto stanchi; ognuno di...
keith richards - spassoso doppiaggio by fabio celenza

keith richards - spassoso doppiaggio by fabio celenza

Un altro video che definire esilarante è davvero riduttivo. Sempre ad...
bimbo appena nato, saluta il mondo con un gesto inequivocabile!

bimbo appena nato, saluta il mondo con un gesto inequivocabile!

Una tra le cose più belle che possono capitare nella vita, è senza ...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!