Le epiche avventure di Normalman

Divertente episodio, estratto dalla saga di Normalman: il super eroe più normale che c'è, alter ego di Superman. Questa irresistibile serie è completamente made in Italy, ideata e interpretata da Lillo e Greg, noto duo comico che, deve il proprio successo a programmi radiofonici e televisivi. In realtà, la creazione del buffo personaggio è da attribuirsi a Lillo, avendolo concepito originariamente come fumetto, per poi proporlo e svilupparlo anche sul piccolo schermo. Passiamo ora a raccontarvi ciò che succede nel filmato

Dopo aver parcheggiato la propria auto, Normalman alias Pier Maria Carletti e una sua amica di vecchia data, vengono avvicinati dal "nemico" di turno: Il Posteggiatore, (ovviamente abusivo) che si scaglia contro la signorina, pretendendo la somma di 5 euro come pagamento. Inutili le reiterate proteste di quest'ultima, l'uomo è determinato e pare irremovibile sulla sua richiesta di denaro. Vista la cocciutaggine, la situazione si complica ulteriormente e non resta che appellarsi a un intervento provvidenziale che, già frulla, nella testa di Pier Maria pronto a vestire i panni che gli competono, con tanto di mantello e mascherina.

Dopo aver trovato un luogo appartato e avere indossato il costume in soli 12 minuti, Normalman è pronto a intervenire ma viene intercettato da una sua vecchia conoscenza: Amnesy che, come il nome lascia intuire, soffre di vuoti di memoria. Qui comincia, un particolare e simpatico confronto tra i due, che però rallenta il nostro beniamino, importunato dalle richieste fuori luogo dell'amico, che vorrebbe rendersi utile ma invece oltreché distruggere il cellulare, fa' perdere tempo prezioso.

Una volta congedatosi, Normalman finalmente può intervenire da par suo, prima spintonando diverse volte il nemico, senza però ottenere la caduta dell'avversario e finendo inevitabilmente vittima del suo sberleffo. Come ultimo tentativo decide di passare alle maniere forti, tra le grida di gioia nonché di ringraziamento dell'amica, estraendo dal portafoglio i 5 euro richiesti fin dall'inizio. Ma ricordatevi che lui non si da mai per vinto e l'ultima scena è consigliata perché epica.

Autore antotan
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube PorcombioProduction. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!