Le reazioni dei genitori

Come al solito il gruppo tarantino dei Nirkiop ci fa divertire un mondo con un'idea originale: una compilation di sketch che racchiude i rapporti tra figli e genitori elencando i diversi tipi di genitori, dagli ansiosi agli ordinati.
Nella vita di un genitore a volte è normale reagire in maniera spropositata ma in questo video vediamo anche le reazioni dei figli, quello che pensano e quello che fanno, ovviamente gonfiando la situazione in maniera ironica ma allo stesso tempo prendendo spunto dalla realtà. Come per esempio il caso del figlio che non può andare in tavola a mangiare perché è davanti al computer a "lavorare". Abbiamo il caso della madre apprensiva anche per un lieve mal di testa, quella che ti rimprovera pure se stai respirando, i genitori distratti, ma anche i figli possono esserlo come Nicola nell'occasione in cui si scorda di dire al padre che avevano chiamato 28 persone al telefono. Questo video fa vedere e rivivere i comportamenti dei genitori e allo stesso tempo le risposte dei figli in maniera assolutamente divertente.
Autore Nico
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

uno scherzo al nonnino!

uno scherzo al nonnino!

In questo brevissimo video vedrete uno scherzo tremendo ma nello stess...
ecco a voi il ninja del kebab

ecco a voi il ninja del kebab

Da parecchi anni a questa parte, si è insinuata maggiormente nella no...
parodia whatsapp - io odio i messaggi vocali - ipantellas

parodia whatsapp - io odio i messaggi vocali - ipantellas

Un altro video comico molto divertente dei IPantellas, dove Jacopo e D...
animalisti in macelleria

animalisti in macelleria

In questo nuovo video di Rémi Gaillard vediamo il poliedrico artista ...
bimbo *thug life* spinge altra bimba in piscina!

bimbo *thug life* spinge altra bimba in piscina!

Degli ormai famosi video "thug life" ce ne sono una marea, ma quello c...
esilarante: candid camera giapponese

esilarante: candid camera giapponese

Video che propone una candid camera fatta nel paese del Sol Levante: r...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!