Massimo Troisi: I politici

Massimo Troisi, ovvero il Pulcinella senza maschera, raramente accettava interviste e soprattutto non amava comparire in televisione, perché diceva che, anche se le riprese erano in diretta, tutto gli sembrava falso e già costruito in precedenza. 

In questo video quindi assistiamo ad una situazione molto speciale: Massimo Troisi intervistato da Pippo Baudo. Intervistato è una parola grossa, infatti l'attore napoletano praticamente non fa aprire bocca al conduttore, anzi è lui che guida la scena, che attrae gli spettatori, relegando Pippo ad un ruolo marginale, mettendolo quasi a disagio. Dopo aver dichiarato di non voler parlare di politica, l'argomento va rapidamente alla satira verso i politici. Una scenetta dopo l'altra. 

In casa di Umberto Bossi gli amici leghisti cercano dei bicchieri in una credenza e trovano un 45 giri di Peppino di Capri con tanto di dedica. Svergognato, il capo della Lega rischia così di essere espulso dal partito nato proprio con l'odio verso i meridionali.

Un calabrese, di nome Gerardo, vive a Milano e lavora a Canale, ma solo dopo aver fatto documenti falsi e plastica facciale.

Andreotti? Lo vorrebbe come padre! È stato al potere per 40 anni e non si è mai accorto di mafia, delitti, corruzione...Suo figlio può portarsi in casa anche due brasiliane e lui..niente...

Gava, ministro degli Interni, ha avuto 2 idee fantastiche: per la lotta contro la mafia, togliere i fucili ai cacciatori, per la lotta contro la droga togliere le canne ai pescatori. Finale con grandi applausi meritati da questo grande attore, purtroppo scomparso a soli 41 anni.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Lucano per caso. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!