Massimo Troisi: I politici

Massimo Troisi, ovvero il Pulcinella senza maschera, raramente accettava interviste e soprattutto non amava comparire in televisione, perché diceva che, anche se le riprese erano in diretta, tutto gli sembrava falso e già costruito in precedenza. 

In questo video quindi assistiamo ad una situazione molto speciale: Massimo Troisi intervistato da Pippo Baudo. Intervistato è una parola grossa, infatti l'attore napoletano praticamente non fa aprire bocca al conduttore, anzi è lui che guida la scena, che attrae gli spettatori, relegando Pippo ad un ruolo marginale, mettendolo quasi a disagio. Dopo aver dichiarato di non voler parlare di politica, l'argomento va rapidamente alla satira verso i politici. Una scenetta dopo l'altra. 

In casa di Umberto Bossi gli amici leghisti cercano dei bicchieri in una credenza e trovano un 45 giri di Peppino di Capri con tanto di dedica. Svergognato, il capo della Lega rischia così di essere espulso dal partito nato proprio con l'odio verso i meridionali.

Un calabrese, di nome Gerardo, vive a Milano e lavora a Canale, ma solo dopo aver fatto documenti falsi e plastica facciale.

Andreotti? Lo vorrebbe come padre! È stato al potere per 40 anni e non si è mai accorto di mafia, delitti, corruzione...Suo figlio può portarsi in casa anche due brasiliane e lui..niente...

Gava, ministro degli Interni, ha avuto 2 idee fantastiche: per la lotta contro la mafia, togliere i fucili ai cacciatori, per la lotta contro la droga togliere le canne ai pescatori. Finale con grandi applausi meritati da questo grande attore, purtroppo scomparso a soli 41 anni.

Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Lucano per caso. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!