Morandi invita per 6 volte Bocelli a "vedere"

A chi non é mai capitato di commettere una gaffe clamorosa almeno una volta nella vita? Alla maggior parte di noi sicuramente si.
Di questa particolare cerchia fa parte anche il nostro Gianni Morandi. Il 4 marzo del 2013, durante il concerto tenutosi in Piazza Grande a Bologna dedicato a Lucio Dalla, il presentatore invita ripetutamente il famoso cantante lirico Andrea Bocelli a guardare un video, dimenticandosi involontariamente della sua cecità. La cosa buffa è che Morandi, ovviamente senza rendersene conto, insiste usando espressioni tipo: "Guarda ti faccio vedere un filmato bellissimo". E ancora: "Guarda guarda cosa fa!".
Naturalmente tutta la gente presente in piazza ha cominciato a rumoreggiare vista la mancanza di tatto manifestatasi dal presentatore che con molta probabilità ha fatto una delle figure più brutte della sua vita! Dopo questa figura nei social network sono partiti gli immancabili sfottò, scatenando battute a non finire.
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

se l'inverno fosse una persona - ipantellas

se l'inverno fosse una persona - ipantellas

Supponiamo che l'inverno sia una persona, e immaginiamoci come sar...
barzellette sui carabinieri, mix sketch divertenti

barzellette sui carabinieri, mix sketch divertenti

Vi proponiamo le barzellette più gettonate e richieste riguardo ai Ca...
aldo, giovanni e giacomo - la vespa (da anplagghed) seconda parte

aldo, giovanni e giacomo - la vespa (da anplagghed) seconda parte

Ed ecco anche la seconda buffissima parte dello sketch di Aldo, Giovan...
si metta in fila. spettacolo!!!!

si metta in fila. spettacolo!!!!

Ecco a voi una scenetta molto divertente, tratta dalla trasmissione te...
perché andare al comune con un cane e un maiale? – mudù

perché andare al comune con un cane e un maiale? – mudù

In questo video esilarante dell'ormai famosissimo gruppo comico barese...
scherzo: portafogli che va a fuoco al momento di pagare

scherzo: portafogli che va a fuoco al momento di pagare

Raramente in Italia si riesce a fare uno scherzo degno di nota senza i...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!