Scherzo cattivissimo: investito da una macchina

In questo scherzo, davvero molto ben architettato, si simula un meccanico che è andato in aiuto ad un automobilista che era rimasto fermo per strada con la macchina in avaria. Il meccanico per cercare di far ripartire la vettura è stato costretto con un crick di emergenza a sollevarla per potersi infilare sotto; All’improvviso il crick non regge il peso della macchina e quindi si abbassa. Il meccanico ovviamente che è sotto l’automobile sta per essere schiacciato. Il proprietario dell’automobile, complice del finto meccanico, inizia a chiedere aiuto ai passanti che sono le vere “vittime” di questa candid camera e che si mostrano tutte molto preoccupate per la salute del meccanico, tanto che cercano di aiutare a sollevare l’auto nel tentativo di poterlo salvare.
Provate a pensare alle loro reazioni quando capiscono che si tratta di uno scherzo e che quelle gambe che si agitavano sotto la macchina erano finte e comandate da un ulteriore complice della candid.
Autore italia2
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

mudù - carabinieri - il giallo

mudù - carabinieri - il giallo

Ecco a voi una barzelletta raccontata ed interpretata da due attori pu...
perché le mamme fanno fatica a fare i servizi con un bambino piccolo?

perché le mamme fanno fatica a fare i servizi con un bambino piccolo?

Ecco un video che testimonia che fare i servizi domestici con un bambi...
lo scherzo del passeggino!

lo scherzo del passeggino!

Il video rappresenta lo scherzo di un bambino "diabolico" che spaventa...
scherzi da paura, in tutti i sensi!

scherzi da paura, in tutti i sensi!

Sulle note della colonna sonora del film "Halloween", noto film d'...
maria di trapani e le previsioni del tempo - c'è vettu fotte!

maria di trapani e le previsioni del tempo - c'è vettu fotte!

Maria di Trapani, ragazza semplice del Sud Italia e regina indiscussa ...
una bambina smette di piangere ascoltando katt perry

una bambina smette di piangere ascoltando katt perry

Si sa che spesso i bambini, specialmente se molto piccoli, non sono mo...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!