Soffione... ecco come reagisce un bambino!

In questo brevissimo video c'è tutto l'amore e la serenità che può scaturire da un semplice gesto come quello di soffiare su un fiore. Protagonista di questo breve video sono un papà e il suo bambino di pochi mesi. Si trovano in un campo e il papà che porta in spalla il suo bambino a un certo punto prende un soffione e soffia in modo da far volare i petali. Il bambino incomincia a ridere di cuore, non sapremo mai cosa ha scaturito questa reazione nel bambino, né cosa lui abbia visto in un gesto cosi semplice e innocuo. E' questo un filmato che sarebbe bene guardare in quanto mette in evidenza che i bambini e il loro sorriso sono una cosa bellissima e intoccabile. Ricordiamoci sempre che i bambini vanno difesi e che nessuno deve mettere le mani su di loro, per nessun motivo. I bambini sono il nostro futuro e vanno pertanto protetti con tutti i mezzi.
Autore lucrezia
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

chi è il più famoso?

chi è il più famoso?

Il video in questione è stato registrato da Favij, lo youtuber più f...
il marito sta dormendo e la moglie si prende una bella rivincita

il marito sta dormendo e la moglie si prende una bella rivincita

Di sicuro, uno dei metodi migliori per poter togliere i peli dal corpo...
mudù - carabinieri - la barzelletta

mudù - carabinieri - la barzelletta

Ecco a voi una scenetta comica con protagonisti i carabinieri interpre...
la figlia del diavolo - scherzo terrificante

la figlia del diavolo - scherzo terrificante

Ecco uno degli scherzi più terrificanti mai visualizzati sul web, la ...
i giovani di napoli e la festa della liberazione, interviste da ridere!

i giovani di napoli e la festa della liberazione, interviste da ridere!

Purtroppo è risaputo che molti giovani non sono ben informati anche s...
la polizia insegue una lamborghini, ma al suo interno trova batman!

la polizia insegue una lamborghini, ma al suo interno trova batman!

Durante la mattinata del 21 Marzo, precisamente alle 10:47, due agenti...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!