Una bimba irrequieta non lascia dormire la madre

Nella stragrande maggioranza dei casi i genitori dormono sempre con i propri figli, specialmente quando sono ancora neonati e fino ai primi anni della loro vita. In questo divertente video la protagonista indiscussa è una neonata che si sveglia nel cuore della notte, forse perché ha molta fame, e la mamma è troppo stanca per rimetterla a dormire nella sua culla. La piccina, essendo sveglia, non accetta che la madre dorma e non gli dedichi tutte le sue attenzioni, quindi inizia a fare qualche marachella, ovvero inizia a dargli dei pizzicotti in modo che il genitore si svegli. Per prima cosa gli infila le dita nel naso, poi le mette le mani sopra gli occhi ed infine inizia a giocare con i suoi capelli. La piccola, appena si rende conto che questi metodi non funzionano per attirare la sua attenzione, passa ai gesti estremi. Infatti le dà dei piccoli schiaffi sul viso e, non soddisfatta, le si getta completamente addosso finché la mamma non è costretta a svegliarsi e prenderla in considerazione.
Autore calogero82
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Scelti da Noi

due bimbi asiatici che ballano

due bimbi asiatici che ballano

In questo video vedrete due bambini di origine asiatica muoversi a suo...
lasciata dal fidanzato: la reazione stupenda del padre!

lasciata dal fidanzato: la reazione stupenda del padre!

Ci troviamo in un normale appartamento dove per una giovane ragazza si...
bodyguard umilia mascotte, spettacolare!!!

bodyguard umilia mascotte, spettacolare!!!

Spesso, e giustamente, durante una partita il pubblico e i telespettat...
pacman al supermarket ( rémi gaillard )

pacman al supermarket ( rémi gaillard )

Dall’anno della sua commercializzazione il celebre videogioco “Pac...
quest' uomo non ha certo problemi di calvizie!

quest' uomo non ha certo problemi di calvizie!

Uno dei problemi che attanaglia gli uomini, raggiunta una certa età, ...
clown terrificanti che non vorreste mai incontrare!

clown terrificanti che non vorreste mai incontrare!

Quanti di voi scapperebbero di fronte all'apparizione di questi terrif...

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!